UN NUOVO EMOJI PER DIRE AMORE PROTETTO. #CONDOMEMOJI

In occasione della giornata mondiale per la sensibilizzazione e la lotta all’Aids, Durex ha lanciato una campagna transnazionale su Twitter per dotare i giovani di un emoji che rappresenti l’amore e al tempo stesso la protezione.

Nell’era degli smartphone, gli emoji sono divenuti parte integrante del linguaggio giovanile.

Infatti i giovani affrontano diversi topic utilizzando una serie di icone, ma quando parlano di amore ricorrono a delle immagini “strane” che potrebbero essere sostituite semplicemente da un emoticon-preservativo che espicitil’amore protetto.

Da una serie di immagini e video presenti in rete, si può notare come i ragazzi si esprimono e cosa inventano per parlare di affettività con gli emoji disponibili: frutta, ortaggi, donuts e i più svariati simboli metaforici.

Ecco perché Durex vuole proporre all’Unicode Consortium, organizzazione che si occupa di approvare a livello mondiale le emoticon, la standardizzazione del emoticon- preservativo.

Come?

Raggiungendo un milione di interazioni a sostegno di questa idea per dire amore protetto; questo emoji permetterà ai giovani di superare l’imbarazzo esistente quando affrontano l’amore.

Purtroppo l’80% dei giovani dichiara di avere rapporti non protetti e il 25% non è consapevole dei rischi dell’HIV ed altre malattie sessualmente trasmissibili, questo perché non hanno ricevuto una adeguata educazione alla prevenzione.

Per sostenere questa campagna e raggiungere l’obiettivo, c’è tempo fino al 1°Dicembre, Giornata Mondiale contro l’AIDS.

Chiunque può sostenerla condividendo ed invitando i propri amici a postare il video, le immagini o quotes  utilizzando l’hashtag #CondomEmoji

 

Fonti:

www.datamanager.it

www.diregiovani.it

www.meltybuzz.it

www.youtube.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>